Il Blog

La lunghissima tradizione del sale di Trapani nasce sin dai tempi dei Fenici.

Nel corso dei secoli il sale di Trapani ha rappresentato l’oro bianco dei popoli che hanno conquistato la città e l’hanno dominata. Per questo motivo, il paesaggio della costa trapanese fino a Marsala è costellato da vasche salate e mulini a vento a sei pale. 

Le Saline Ettore Infersa sono un delle saline del territorio ancora attive. Qui è possibile girare tra le vasche delle saline e visitare un autentico mulino. Il panorama che è possibile ammirare in questo luogo è affascinantissimo, soprattutto se goduto all’ora del tramonto. 

In questo momento della giornata il cielo si colora di tutte le sfumature della luce dal rosso intenso, passando per il rosa e il viola dell’imbrunire. I colori cangianti si specchiano nelle acque basse della salina duplicando lo spettacolo cromatico del cielo anche sulla terra. Goditi questa meraviglia approfittando di un aperitivo.